<!DOCTYPE html PUBLIC "-//W3C//DTD XHTML 1.0 Transitional//EN" "http://www.w3.org/TR/xhtml1/DTD/xhtml1-transitional.dtd"> Processi chimico fisici per la sperimentazione di tecnologie di recupero e riciclo di residui industriali — Sito Web del Centro ENEA Trisaia
Tu sei qui: Home Laboratori e Impianti Impianto CRISMAT

Processi chimico fisici per la sperimentazione di tecnologie di recupero e riciclo di residui industriali

Referente: Andrea Lotierzo; e-mail: andrea.lotierzo@enea.it; tel.0835974481

crisma.jpgIl centro dimostrativo Crismat è dotato di processi e tecnologie innovative finalizzate ad una migliore utilizzazione di materiali e residui provenienti da lavorazioni industriali e al contenimento dell'uso di risorse naturali con particolare riferimento alle risorse idriche.

Tali processi/tecnologie oltre a contribuire alla diminuzione dell'impatto ambientale dei settori industriali coinvolti, consentono, nel contempo, significative economie sui costi per l'approvvigionamento di materie prime e per lo smaltimento finale dei reflui industriali.

Il centro consta di: